Dal 2 giugno il nuovo volo diretto Washington – Roma di ITA Airways

ITA Airways è Official Carrier del progetto “Imagining The Future. Leonardo da Vinci: In The Mind Of An Italian Genius”, la mostra monografica organizzata da Confindustria con la curatela della Veneranda Biblioteca Ambrosiana in occasione dell’apertura della propria sede di Washington, e presentata oggi durante la conferenza stampa internazionale presso l’Auditorium della Martin Luther King JR Memorial Library a Washington D.C.

Nel suo ruolo, ITA Airways, ambasciatrice delle eccellenze italiane nel mondo, ha supportato l’iniziativa che ha il patrocinio dell’Ambasciata Italiana e dell’Istituto Italiano di Cultura di Washington D.C., trasportando a bordo dei propri voli dall’ aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino a Washington Dulles, la delegazione di Confindustria e le 12 Tavole di Leonardo, opere di ineguagliabile valore artistico e storico, che saranno esposte da oggi fino al 20 agosto presso la Martin Luther King JR Memorial Library.

 

Specialista nella gestione di spedizioni sensibili, il Cargo di ITA Airways ha effettuato questa operazione eccezionale, curando, oltre al trasporto, le delicate fasi di pallettizzazione, custodia e trasferimento in massima sicurezza e in condizioni ambientali di ventilazione e temperatura controllate, conformi alle particolari esigenze di conservazione delle opere.

ITA Airways è ambasciatrice del Made in Italy nel mondo, dalla nostra nascita abbiamo voluto rappresentare e far conoscere le eccellenze italiane nel mondo, contribuendo ad esportare lo stile e l’immagine dell’Italia, riconosciuta a livello internazionale come culla di cultura e arte. Alla luce di tale naturale inclinazione e posizionamento, siamo orgogliosi di essere stati scelti da Confindustria come Official Carrier dell’evento legato all’apertura della sede di Washington – ha dichiarato Emiliana Limosani Chief Commercial Officer di ITA Airways e CEO di Volare” – Per la nostra Compagnia è un onore poter offrire il nostro contributo a questo storico avvenimento, e – ha aggiunto la Limosani – mi piace ricordare che non è un caso che il nostro hub di riferimento porti il nome proprio di Leonardo Da Vinci, genio riconosciuto in tutto il mondo”.

ITA Airways e la capitale statunitense si legano anche in termini di operatività: il 2 giugno scorso è stato infatti inaugurato il nuovo volo diretto Roma – Washington, con 5 frequenze settimanali che dal 1° agosto diventeranno giornaliere. La capitale statunitense rappresenta per la Compagnia una meta ambita non solo per il turismo leisure ma anche per quello business, grazie alla presenza della comunità imprenditoriale locale e internazionale, che potrà utilizzare il nuovo collegamento come accesso diretto all’Italia, all’Europa e all’intera Regione del Mediterraneo. La rotta appena partita registra già ottimi risultati operativi, con un coefficiente di riempimento molto alto sia nei voli verso gli USA che in quelli di ritorno in Italia.

 

Washington è solo il primo passo per l’espansione del network per ITA Airways: il 2023 sarà infatti l’anno del grande investimento verso il mercato intercontinentale, che oltre a Washington, vedrà l’inaugurazione dal 1° luglio del collegamento diretto su San Francisco e dal 29 ottobre quello su Rio de Janeiro. L’espansione di ITA Airways sul lungo raggio rappresenta uno dei principali pilastri della strategia della Compagnia di bandiera, poiché non solo è fonte di redditività ma incrementa contestualmente il breve raggio, contribuendo a raddoppiare la capacità del network intercontinentale.

Gli Stati Uniti, in particolare, sono il primo mercato internazionale per ITA Airways e il più strategico dopo l’Italia, nonché il paese con il maggior numero di cittadini di origine italiana. Pertanto, i voli diretti dal Nord America all’Italia non sono solo itinerari per viaggi di turismo e d’affari, ma garantiscono la connettività alla comunità italiana. La Compagnia offre voli diretti su New York, Miami, Boston, Los Angeles, Washington e San Francisco, per un totale di 122 frequenze settimanali tra il Nord America e l’Italia nel cuore della stagione estiva. Inoltre, grazie all’accordo di codeshare con Delta, sono oltre 100 le destinazioni domestiche a cui i clienti ITA Airways possono accedere attraverso gli hub del network nazionale della compagnia americana, con 40 destinazioni servite attraverso New York JFK e un numero altrettanto importante di collegamenti da Boston, Miami, Los Angeles, Washington e San Francisco in grado di soddisfare le esigenze della clientela business e leisure.

 

Tutti i voli della Compagnia sono in vendita sul sito www.ita-airways.com/ , presso le agenzie di viaggio e le biglietterie aeroportuali e contattando il call center di ITA Airways.

 

 

Τελευταία νέα