Andrea Illy ha annunciato che la prossima settimana svelerà il nome della banca d’affari che ha scelto come advisor

Illy, il gruppo triestino del caffè, sceglierà un consulente per trovare un socio da far entrare nel capitale. Stamattina a Londra, Andrea Illy, il presidente della società che fa concorrenza a Starbucks, Costa e Caffe Nero nella fascia alta di coffee bar, ha annunciato che la prossima settimana svelerà il nome della banca d’affari che ha scelto come advisor: obiettivo è individuare un gruppo della distribuzione e largo consumo con cui sviluppare la crescita negli Stati Uniti, dove oggi Illy conta solo 20 negozi. Andrea Illyy intende fare degli Usa il “mercato domestico” del gruppo italiano.

Al futuro partner Illy aprirà le porte dell’azionariato, cedendo una quota di minoranza, oppure limitarsi a un solo accordo commerciale. In questo scenario, ha commentato Illy, una quotazione in Borsa è un piano a 10 anni. Nel caso la ricerca di un partner, che va avanti da qualche anno ormai, non dovesse dare esiti positivi, Illy anticiperà un eventuale sbarco in Borsa, per finanziare la crescita internazionale: la scelta però cadrebbe in ogni caso su Wall Street.

Τελευταία νέα