Nasce il Consorzio Zenzero Italiano, soci fondatori Valfrutta Fresco, Del Monte, Agrintesa e Agritechno. In distribuzione già entro la fine del 2019, sarà 100% made in Italy, garantito e tracciato

Se c’è un cosiddetto “superfood” che negli ultimi anni ha letteralmente invaso i reparti ortofrutta della grande distribuzione e quindi i frigoriferi degli italiani, questo è certamente lo zenzero. Originaria della Cina meridionale, questa antichissima pianta erbacea perenne ricca famosa per le sue proprietà contro i problemi digestivi, ma non solo, e le sue caratteristiche organolettiche, è sempre più consumata fresca e aggiunta in molte preparazioni. Da qui l’idea di far nascere una filiera italiana al 100% e un Consorzio a supporto, garanzia e tutela.

I soci fondatori e ideatori sono nomi di riferimento dell’ortofrutta come Valfrutta Fresco (business unit di Apo Conerpo), la multinazionale della frutta Del Monte, la cooperativa ortofrutticola Agrintesa di Faenza (Ra), eAgritechno Srl.  Dopo una fase di test nel 2018, ora l’operazione entra nel vivo e il primo zenzero a marchio del Consorzio Zenzero Italiano – che verrà costituito formalmente entro la fine del 2019 – arriverà sul mercato entro la fine dell’anno.

“Dopo aver selezionato le migliori varietà di zenzero al mondo, grazie all’attività di ricerca e adattamento varietale avviate in collaborazione con il Dott. Luciano Trentini e all’attività vivaistica della Cooperativa Giulio Bellini di Ravenna, siamo riusciti ad ottenere dei risultati eccellenti a livello organolettico e nutrizionale, con valori assolutamente al di sopra di ogni aspettativa” spiega Massimo Longo, fondatore della società Agritechno e ideatore del progetto zenzero italiano.

Secondo Stefano Soli, direttore generale di Valfrutta Fresco, questa iniziativa consentirà sia di fornire ai consumatori un prodotto “di gran lunga superiore a quello d’importazione asiatica o sudamericana, con una filiera certificata 100% italiana”, ma anche di “costruire nuove opportunità per i produttori italiani”. Una produzione continuativa 12 mesi all’anno sarà possibile dal 2020, mentre le aree di coltivazione individuate sono nel Centro e Sud Italia, sia in regime convenzionale che biologico.

Consorzio Zenzero Italiano_2_Pachino

Coltivazione di zenzero a Pachino in Sicilia

Dal punto di vista operativo il raccolto sarà conferito in un unico centro di stoccaggio, lavorazione e confezionamento, dal quale partirà per tutte le destinazioni nazionali e internazionali. Questa fase sarà gestita dalla cooperativa Agrintesa all’interno della struttura di Gambettola (FC), mentre la società RLA di Gambettola si occuperà della gestione logistica e trasporto del prodotto finito.

io marca che commercializzeranno lo zenzero del Consorzio saranno Valfrutta e Del Monte. “Si tratta di un’operazione di grande lungimiranza – conclude Soli –, che risponde alla vocazione all’innovazione presente nel DNA dei soci fondatori del Consorzio”.

 

 

FONTE: https://www.myfruit.it/prodotti/2019/11/nasce-la-prima-filiera-made-in-italy-dello-zenzero-in-commercio-a-marchio-valfrutta-e-del-monte.html

Ultime notizie