Relativamente al commercio estero extra UE, l'Italia ha registrato ad agosto un surplus commerciale di 2,334 miliardi, in sensibile aumento rispetto allo stesso mese del 2018 (+1,747 miliardi). Le esportazioni verso i paesi al di fuori dell'UE sono diminuite su base annua di 1,41 TP2T, mentre le importazioni sono diminuite di 6,21 TP2T. Rispetto al mese precedente, le esportazioni sono aumentate di 0,71 TP2T, mentre le importazioni sono diminuite di 0,61 TP2T.

Il commento dell'Istat: "Ad agosto 2019 è nuovo positivo la variazione conjunturale dell'export, supportato dalla vendita di prodotti energetici e beni intermedi. Su base annua, l'andamento negativo delle esportazioni è influenzato, oltre che dalla differenza dei giorni lavorativi, anche dalla contrazione delle vendite di prodotti energetici. Al netto di questi prodotti, la dinamica dell'export risulta in lieve aumento (+0,1%). Contributiscono particolari al calo tendenziale la flessione delle vendite di machinari e apparecchi nca (verso Statesi, paesi OPEC e Cina) e di autoveicoli e prodotti della raffinazione visro gli Statii”.

 

 

FONTE: https://www.finanzaonline.com/notizie/italia-aumenta-il-surplus-del-commercio-estero-extra-ue-ad-agosto

Ultime notizie